Agenda

14a Edizione "il Gerione"

Campagna (SA)

Maggio – 26 Maggio

"Lo spazio bianco"

SEZIONE DOWNLOAD

Comunicato 7 PDF Stampa E-mail

IL GERIONE

7ª Rassegna Nazionale Scuola & Teatro

FRATELLI D’ITALIA, FRATELLI D’EUROPA,

FRATELLI DEL MONDO

(problemi di ieri, contraddizioni di oggi, soluzioni di domani)

a cura di

COMUNE DI CAMPAGNA

ASS. CULT. “TEATRO DEI DIOSCURI”

PROVINCIA DI SALERNO

IST. COMPRENSIVO “G. C. CAPACCIO”

IST. COMPRENSIVO “G. PALATUCCI”

IST. COMPRENSIVO “E. BARRETTA”

IST. MAGISTRALE “T. CONFALONIERI”

I.I.S. “C.LEVI” - I.P.I.A. “G. BRUNO”

PRO LOCO CITTA’ DI CAMPAGNA

Con il patrocinio

Unicef

U.I.L.T. (Unione Italiana Libero Teatro)

Regione Campania

U.I.L.T. Campania

Provincia di Salerno

Osservatorio per la Cultura alla Legalità e alla Sicurezza

Agita Teatro

Ente Provinciale per il Turismo di Salerno

Paiano Sociale di Zona Ambito S 5 di Eboli

Finale all’ insegna dei bambini - e d’altronde non poteva essere altrimenti  -  quello della Rassegna Nazionale Scuole & Teatro “Il Gerione” . Venerdì 20 Maggio, nella cornice di P.zza Palatucci, sono stati consegnati i Premi “Gerione”, realizzati dall’I.I.S. “Carlo Levi” – I.P.I.A. “Giordano Bruno” e offerti dalla U.I.L.T e U.I.L.T. Campania, e assegnati dalle giurie formate da alunni e docenti delle Scuole di ogni ordine e grado dei comuni di Campagna, Oliveto Citra, Contursi Terme, Serre, Omignano e Eboli:

- Premio “Gerione” per la Scuola Primaria all’Oratorio “Don Giovanni Bosco” di Montecorvino Rovella (SA) per lo spettacolo “Il sogno”.

- Premio “Gerione” per la Scuola Secondaria di 1° grado all’I.C. “C. D. Casola” di Casola (NA) per lo Spettacolo “Diversi ma uguali”.

- Premio “Gerione” per la Scuola Secondaria di 2° grado  al Liceo Scientifico “O. Tedone” di Ruvo di Puglia (BA)  per lo spettacolo “San Boblè” (2° anno consecutivo).

- Premio “Biglietto di ritorno” al Liceo Classico "M. T. Cicerone" di Sala Consilina (SA) per lo spettacolo “Sorelle d’Italia”.

- Premio Unicef  alla Scuola Secondaria di 1° Grado "N. Capasso" di Acerra (NA) per lo spettacolo “Io come te”.

- Premio “Gerione” della Sezione Scuola Secondaria di 2° grado di Campagna all’I.I.S. “C. Levi” di Eboli per lo spettacolo “Pro.cesso”.

- Premio “Gerione” della Sezione Scuola Primaria e Secondaria di 1° grado di Campagna all’I.C. “E. Barretta” per lo spettacolo “La storia siamo noi”.

- Segnalazione speciale al Liceo Scientifico “E. Fermi” di Castel del Piano (GR) per lo spettacolo “Strade ghiacciate”  per la ricerca teatrale effettuata ed i linguaggi impiegati nella messinscena.

- Segnalazione speciale alla Direzione Didattica Statale del 2° Circolo “Manzoni” di Raffadali (AG) per lo spettacolo “HOY: la più lunga estate della mia vita” per aver trattato la tematica della Rassegna “Il Gerione”, rivivendo la Storia d’Italia attraverso la Storia locale.

- Segnalazione speciale all’I. I. S. “Lucia Mangano” di Catania per lo spettacolo “Donne e Risorgimento” per la meticolosa ricerca storica effettuata sui costumi e per la perfetta progettazione e realizzazione degli stessi.

Ospite d’onore della Serata Finale Giovanni Muciaccia, il noto presentatore del programma per bambini “Art Attack”, che ha consegnato il premio “Biglietto di Ritorno”. Presente alla cerimonia anche la Dott.ssa Giovanna Ancora Niglio, Presidente del Comutato Unicef di Salerno, che ha consegnato proprio il Premio Unicef. Anche il Presidente Nazionale dell’Unicef, il dottor Vincenzo Spadafora ha voluto essere presente, anche se non fisicamente ma spiritualmente, alla Cerimonia mandando un filmato con il suo saluto e un augurio alla manifestazione. La serata è stata inoltre allettata dagli interventi della Choral Bridge che ha aperto la Cerimonia col “Va’ pensiero”, dall’ artista di strada Cico che ha presentato “Mascherata italiana” e da Francesco Luongo, attore e cantante, che ha proposto letture tratte da Viviani, Di Giacomo e Fabio Pisano. Ha presentato Floriana Rignanese.

Ricca di spettacoli anche la giornata di Sabato 21 che ha visto Giovanni Muciaccia impegnato con i ragazzi del “Gerione” nella Palestra dell’I.C. “G.C.Capaccio”. A partire dalle 9.00 ha portato in scena “150... e l’Italia canta” , per la regia di A. Bonfanti, autore Mediaset. Lo spettacolo, prodotto dall’Associazione Theatron di Salerno, ha  ripercorso i 150 anni dell’Unità d’Italia attraverso gli occhi dei bambini, ed è proprio con  loro che il nostro ospite interagiva durante il monologo.

Ma il vero arrivederci lo si è dato a partire dalle 19.00, quando, in P.zza Palatucci si è svolto il Colorando Ensemble che ha coinvolto giurie e “attori” della Rassegna e passanti, attirati dai colori di cui si è colorata la Piazza. Il tutto si è concluso con un concerto e l’estrazione della L8RASSEGNATI, la lotteria abbinata alla Rassegna.

Data di emissione 23/05/2011

Ufficio Stampa Rassegna Nazionale Scuola&Teatro “Il Gerione”

Giusy Nigro (Cell.3270260167)