Agenda

14a Edizione "il Gerione"

Campagna (SA)

Maggio – 26 Maggio

"Lo spazio bianco"

SEZIONE DOWNLOAD

Comunicato 3 PDF Stampa E-mail

IL GERIONE

13ª Rassegna Internazionale di Teatro Educativo

“Il Gerione”

Campagna (SA) 8 – 20 maggio

“Il mio nome è Nessuno, si è sempre Straniero per qualcuno”

con il Patrocinio di

REGIONE CAMPANIA

PROVINCIA DI SALERNO

UILT

UILT CAMPANIA

AITA/IATA

AGITA TEATRO

ANPE

COMITATO ITALIANO PER L'UNICEF


Calato il sipario sul Gerione

Ospiti, Unicef e premiazioni.

Si è conclusa, sabato 27 maggio, la Rassegna Internazionale di Teatro Educativo “Il Gerione”, manifestazione che da 13 anni si svolge a Campagna, nel salernitano. Due settimane, quelle della Rassegna, vivaci ed "affollate", con un calendario di attività davvero molto fitto: dagli spettacoli dei gruppi in concorso, ai laboratori e alle visite guidate ad essi offerti, dalle serate tematiche agli spettacoli musicali e, ancora, dibattiti, seminari. Il Gerione diventa una grande occasione di utilizzo del Teatro quale strumento di crescita, riflessione e condivisone. Principali fruitori sono, ovviamente, i ragazzi, coinvolti nella duplice veste di attori e/o giurati.

Durante la serata finale, “Gerione Game Over”, sono stati consegnati i Premi realizzati dai Prof. Pasquale Ciao, Francesco Buonocore e Gisella Landi dell'I.I.S. “Perito-Levi” di Eboli, offerti dal Rotary Club “Campagna - Valle del Sele” e assegnati da 431 giurati, giovani che seguono una formazione permanente, provenienti dagli Istituti Scolastici di ogni ordine e grado dei Comuni di Campagna, Oliveto Citra, Eboli, Serre e Omignano.

I Premi:

Premio “Gerione” per la Scuola Primaria all'Associazione “La Cantina delle Arti” di Sala Consilina (SA) con lo spettacolo “L'isola che non c'è”;

Premio “Gerione” per la Scuola Secondaria di 1° grado all’ Istituto “Iozzino” di Casola di Napoli (NA) con lo spettacolo “Diversamente adulti”;

Premio “Gerione” per la Scuola Secondaria di 2°grado all'Associazione Teatro del Sangro di Lanciano (CH) con lo spettacolo “Troiane”

Il Premio Unicef 2017, assegnato dal Comitato della Rassegna, è andato all’Associazione “I ragazzi di San Rocco” di Sala Consilina (SA) per lo spettacolo “I particolari fanno la differenza” con la seguente motivazione: Il delicato tema delle vite stroncate dagli incidenti stradali è stato trattato con equilibrio, permettendo agli attori in scena e, di conseguenza, al pubblico dei coetanei di decifrare e temperare le proprie emozioni rispetto alla morte stessa.

Segnalazione speciale per la performance “STRANI -E -ROmantici" dell'I.C. “G.Palatucci” con la seguente motivazione: I piccoli attori hanno portato in scena le loro paure, ansie, desideri, problemi e dissidi interiori con espressività e partecipazione emotiva; hanno permesso allo spettatore di figurarsi situazioni quotidiane o dinamiche psicologiche; lo hanno coinvolto emotivamente, avvolgendolo in affettuosi abbracci.

Premio Biglietto di ritorno all' Istituto "Foligno 1" di Foligno (PG) per lo spettacolo “Young Frankenstein” con la seguente motivazione: il musical, tratto dalla famosa parodia di Mel Brooks ha visto impegnati i ragazzi nell'utilizzo contemporaneo, equilibrato ed efficace della lingua inglese e italiana. La messinscena è stata gestita in modo brioso e leggero, con interpretazioni credibili e con un consapevole utilizzo del corpo e dello spazio scenico.

Il Biglietto di ritorno consente alla Scuola o Laboratorio che lo riceve di poter partecipare alla successiva Rassegna e di essere ospite del nostro territorio per alcuni giorni nei mesi di luglio durante la rassegna estiva GERIONE SUN SPLASH 2.0 e durante la Chiena.

Alla cerimonia era presente l’Unicef, che da sempre patrocina la Rassegna, nella persona della dott.ssa Margherita Dini Ciacci, presidente del Comitato Unicef della Campania e la dott.ssa Giovanna Ancora Niglio, responsabile del Comitato di Salerno. Con loro una giovanissima testimonial Unicef: Marika Ferrarelli, una delle protagoniste de "Il collegio", programma televisivo di genere docu-reality andato in onda in prima serata su Rai 2 nel gennaio del 2017, che sul palco del Gerione si è esibita col monologo “Credo in me stessa” tratto dal film Cinderella story. Altri momenti di spettacolo sono stati affidati a Cico, prestidigitatore e artista di strada e ad Ernesto e Maria Radano, dal programma tv Rai “Standing ovation”. Presenti anche la UILT (Unione Italiana Libero Teatro) con il Presidente Nazionale Antonio Perelli e il Presidente della UILT Campania, Orazio Picella; Loredana Perissinotto, Presidente dell’AGITA (Ente per il Teatro nella scuola e nel sociale);  il Presidente della 13ª Edizione della Rassegna “Il Gerione”, dott.ssa Antonetta Cerasale, l’Amministrazione Comunale col Sindaco di Campagna, Roberto Monaco; l’Assessore all’Istruzione Antonietta Giorgio; il  Presidente della Pro Loco Città di Campagna, Maria Rosaria Polisciano e il Presidente del Rotary Club “Campagna-Valle del Sele”, Francesco Ruggia.

Ospite d’eccezione tra il pubblico il giornalista di Rai3 Moreno Cerquetelli, curatore della rubrica “Chi è di scena” e Critico teatrale.

 

Ufficio stampa

Rassegna “Il Gerione”

Giusy Nigro (tel.347 1866595)

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.