Agenda

14a Edizione "il Gerione"

Campagna (SA)

Maggio – 26 Maggio

"Lo spazio bianco"

SEZIONE DOWNLOAD

Home | Comunicati Stampa | 5ª Edizione - 2009 | Comunicato 15 maggio
Comunicato 15 maggio PDF Stampa E-mail

IL GERIONE 5ª Rassegna Nazionale Scuola & Teatro
“MIO NONNO AVEVA 10 FIGLI” (Generazioni a confronto)
a cura di
PROVINCIA DI SALERNO
COMUNE DI CAMPAGNA
ASS. CULT. “TEATRO DEI DIOSCURI”
IST. COMPRENSIVO “G. C. CAPACCIO”
IST. COMPRENSIVO “G. PALATUCCI”
IST. COMPRENSIVO “E. BARRETTA”
IST. D’ISTR. SUPERIORE “T. CONFALONIERI”
I.P.I.A. “G. BRUNO”
PRO LOCO CITTA’ DI CAMPAGNA
Con il patrocinio Del Ministero dell’ Istruzione
La prima settimana di Rassegna sta per terminare. Oggi, venerdì 15 maggio, in scena all’ Auditorium dell’ I.C. “G. Palatucci” del Quadrivio di Campagna, alle ore 16.30 “Tri gatti, rui fimmini e nu ciucciu” dell’ I.C. Statale Scuola Secondaria di 1° grado di Caselle in Pittari (SA), e alle 19.30 “Il baule dei Sogni” del’ I.C. “J. Sannazzaro” Scuola Secondaria di 1° grado di Oliveto Citra (SA). La giornata di domani, che si svolgerà nella location del centro storico, nella Palestra dell’ I.C. “G. C. Capaccio”, vedrà in scena 2 spettacoli, entrambi “fuori concorso”: alle ore 16.30, “L’ Essere Inutile” del Teatro Kod di Debno in Polonia, e alle 19.30 “Dirò d’ Orlando e dell’ Amore e della Guerra” dell’ Ass. Activity Dance di Pignola (PZ). La partecipazione della scuola polacca è sicuramente un grande evento per Campagna, ma soprattutto un momento significativo per la crescita del “Teatro Educativo” nella città. Più di 4000 Km, andata e ritorno, per soggiornare appena 2 giorni sul nostro territorio, testimoniano una grande passione per un tipo di teatro particolare e la profonda voglia di conoscere altre realtà; sentimento di certo corrisposto dalla comunità campagnese. Come ha detto il Direttore Artistico della Rassegna, Antonio Caponigro: “L’ incontro con la scuola polacca, già molto attiva sul terreno del Teatro Educativo, segna di sicuro un’ apertura al teatro internazionale e crea i presupposti per una serie di scambi culturali, con la possibilità di far nascere, in prospettiva, un Festival Teatrale Internazionale”. I 7 ragazzi in scena, tutti di istituto superiore, tutti, quest’ anno, alle prese con la maturità, arriveranno, accompagnati da alcuni insegnanti, questa sera a Campagna, per presentare domani il proprio lavoro – autoprodotto – prima ad Eboli (domattina nel plesso di Salita Ripa) e poi alla Rassegna “Il Gerione”, nel pomeriggio.
La loro non è solo un’ esperienza teatrale scolastica; da anni infatti hanno costituito il gruppo „Teatro Kod”. Il Kod nasce nel 1994, nella Casa di Cultura a Debno, e tutt’oggi fa parte di questa istituzione locale. Il fondatore dl gruppo è Anatol Wierzchowski e ne fanno parte i giovani delle scuole superiori, gli studenti e i giovani del mondo di lavoro. Il gruppo nella sua storia ha già realizzato 12 spettacoli d’autore, ha partecipato a numerosi festival – rassegne e a laboratori; organizza inoltre gli eventi teatrali a Debno (Serate delle Prime Teatrali, La Triade Teatrale, Torneo dell’Arte Oratoria „La Foglia di Quercia”). Il Kod è stato premiato alle rassegne regionali e nazionali a Chodzież, Pułtusk, Ostrołeka, Warszawa, Zgorzelec, Wrocław. Lo scopo fondamentale del gruppo è il “teatro del gioco” che rivela i problemi quotidiani della strada, della famiglia, della scuola e del lavoro. Proprio questi problemi sono le principali ispirazioni per la creazione degli spettacoli dedicati alla solitudine di gente anziana, alla violenza tra i giovani, all’ipocrisia delle famiglie „per bene”, all’infedeltà degli innamorati, ai senza tetto…
Numerosi i premi all’attivo del gruppo:
1995 – rassegna provinciale PARA a Kostrzyn per lo spettacolo „La Danza”
2004 – il 2° premio al 3° Festival Orizzontale delle Piccole Forme Teatrali a Chodziez
2004 – il premio della giuria giovanile alla Rassegna Provinciale dei Teatri Amatoriali a Swidwin
2004 – il 1° premio al 2° Festival del Teatro Studentesco ATENA a Pultusk
2004 – la partecipazione alla rassegna teatrale „Windowisko” a Gdańsk-Sopot
2007 – il premio alla Rassegna Provinciale dei Gruppi Teatrali a Swidwin
2007 – il 1° premio alla 36ª “Rassegna Nazionale del Tetrodi Un attore”per lo spettacolo „La Impazzita”
2007 – il premio alla Rassegna Nazionale delle Piccole Forme Teatrali a Varsavia
2007 – il premio individuale a Magda Tkacz alla “Rassegna del Teatro di Un Attore” a Wroclaw
2007 - il premio Grand Prix individuale a Magda Tkacz alla 5ª <2Rassegna del Teatro Di Un Attore” a Suwalki
2008 – la partecipazione al Festival dello Spettacolo Universitario FAMIE 2008 a Swinoujscie
2008 – il premio Grand Prix a Magdy Tkacz na al 4° Festival dei Teatri Piccoli a Lublin
2008 – il premio a Paula Jarmołowicz alla 23ª Rassegna dell’Arte Oratoria e della Poesia a Połczyn Zdro
2008 – il 3° posto al 4° Festival delle Piccole Forme Teatrali a Ostroleka
2009 – il premio Grand Prix al 9° Festival del Teatro „Marcinek” a Poznan.
Data di emissione 15/05/09
Ufficio Stampa Rassegna Nazionale Scuola&Teatro “Il Gerione” - Valentina Granito (Cell.3286773613)