Agenda

14a Edizione "il Gerione"

Campagna (SA)

Maggio – 26 Maggio

"Lo spazio bianco"

SEZIONE DOWNLOAD

Comunicato 0 PDF Stampa E-mail

COMUNICATO STAMPA
TEATRO “EDUCATIVO” A CAMPAGNA
Fissate le date delle prima RASSEGNA NAZIONALE SCUOLA E TEATRO
Giungere all’organizzazione della prima “RASSEGNA NAZIONALE SCUOLA E TEATRO – PREMIO GERIONE”, evento di respiro nazionale aperto alle scuole di tutta Italia, da tenere a Campagna (SA), nei giorni dal 9 al 15 maggio 2005. Questo, in sintesi, il contenuto dell’intesa di programma promossa dal Comune Campagna e dall’associazione “Teatro dei Dioscuri”, e sottoscritta anche dalla Pro Loco “Citta di Campagna” e da ben cinque scuole locali: gli istituti comprensivi ““G.C.Capaccio”, “G.Palatucci” ed “E.Barretta”, il liceo Sociopsico- pedagogico “T. Confalonieri”e l’I.P.I.A. “G. Bruno”. “Pensavamo – spiega Antonio Caponigro, regista e autore teatrale, da sempre dinamico animatore del Teatro dei Dioscuri – a una iniziativa attenta ai temi dell’educazione e della formazione. Ci è parso subito chiaro che quest’obiettivo poteva essere raggiunto solo con il coinvolgimento attivo delle scuole. La rassegna non sarà solo un insieme di recite, ma un’occasione per rivivere il teatro nella sua vera essenza di strumento d’incontro e relazione profonda fra le persone. Anche per questo, accanto agli spettacoli avremo seminari, stage di formazione e momenti di informalità durante i quali i ragazzi potranno interagire e conoscersi meglio. Il tutto sempre in linea con la nostra idea di teatro educativo, in cui il percorso didattico viene sempre prima dello spettacolo finale”. Per il sindaco di Campagna Biagio Luongo “l’idea della RASSEGNA NAZIONALE SCUOLA E TEATRO è senz’altro affascinante e ambiziosa, e ben si sposa con le idee programmatiche dell’amministrazione che presiedo. Né va trascurato l’indotto promozionale di una manifestazione che farà affluire a Campagna un gran numero di studenti e insegnanti provenienti da tutta Italia. Per far conoscere a questi nostri ospiti il ricco patrimonio di beni culturali che la nostra comunità dispone, abbiamo già deciso di affiancare al programma della manifestazione una serie di visite guidate e di piccoli tour. Sono inoltre persuaso che le scuole del nostro territorio, la cui presenza nel partenariato organizzativo rappresenta una grande ricchezza per noi tutti, sapranno dare ottima prova di sé nella sezione speciale della rassegna dedicata alle realtà locali”.
Rif.
ANTONIO CAPONIGRO
Associazione “Teatro dei Dioscuri”
339 1722301